recupero

Recupero e salvataggio

Isola del Giglio – 10 e 11 settembre 2020

Queste due testuggini americane, voraci predatrici aliene , avrebbero potuto rendere difficile la vita di un piccolo anfibio nativo dell’Isola del Giglio, il dicoglosso sardo.

I tecnici esperti della SocietΓ  NEMO srl, partner del progetto le hanno recuperate in un piccolo invaso e artificiale e inviate ad un centro di recupero.